L’uomo contro la fame. La lezione di Alberto Manzi - Mostra presso l'Assemblea legislativa

La mostra didattica “L'uomo contro la fame. La lezione di Alberto Manzi” è tratta dai lavori che l'indimenticabile ‘maestro della televisione italiana” realizzò negli anni ‘70 del Novecento sul tema dell’alimentazione e nei quali formulò anche la sua denuncia, valida oggi come allora, sul perché l’uomo non abbia ancora vinto la sua più importante battaglia: quella contro la denutrizione.
Con sorprendente attualità, la lezione di Manzi continua a parlare agli allievi di oggi e ieri, parla dei prodotti della terra che fin dall’antichità hanno nutrito il pianeta, della trasformazione delle piante che hanno poi conquistato un ruolo di primo piano nella sfida contro la fame, delle straordinarie opportunità offerte dell’industria della conservazione dei cibi; ancora: del dissennato consumo di suolo, che ha ridotto le aree coltivabili del mondo, e, infine, dello spreco alimentare.
L’esposizione propone una selezione di testi e immagini tratte dai lavori di Alberto Manzi (“L’uomo contro la Fame”, 1970 - e alcuni numeri “Speciali” de “La via migliore”). Ripercorrendo alcuni dei temi trattati dal Maestro, i dieci pannelli di cui si compone la mostra, mettono in evidenza le fondamentali conquiste dell’uomo nella lotta contro la fame. Si parla della ‘invenzione’ del grano e della ‘scoperta’ del pane, dell’introduzione in Europa della patata dalle Americhe e della diffusione del mais. Nel pannello sull’Italia contadina saltano poi all’occhio le grandi trasformazioni avvenute nel nostro Paese in merito alla produzione agricola dagli anni ‘70 a oggi. Al contempo, l’esposizione rilancia la denuncia di Manzi, tuttora validissima, sulle cause che ancora impediscono la soluzione del “più grande problema del secolo”: nutrire tutti sulla Terra. Un terreno di sfida sul quale l’uomo deve continuare a misurarsi per “trovare una soluzione” e vincere in modo definitivo la sua battaglia contro la fame.
La mostra è visitabile nella sede dell’Assemblea legislativa – Aula Didattica del Centro Albero Manzi.