TELEFONI E INDIRIZZI

CONSULTA DI GARANZIA STATUTARIA

(Mostra nell'organigramma)

VIALE ALDO MORO, 50
40127 BOLOGNA

Competenze:


Sito web: http://www.assemblea.emr.it/lassemblea/organi-istituzionali/consulta-di-garanzia-statutaria/consulta-di-garanzia-statutaria

La Consulta di Garanzia Statutaria è un organo autonomo e indipendente della Regione e ha sede presso l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

E’ uno degli Istituti di garanzia previsti dallo Statuto regionale (Titolo VIII, art. 69) e la legge regionale n. 23/2007, “Costituzione e funzionamento della Consulta di Garanzia Statutaria”, ne disciplina la costituzione, la composizione, i compiti, le funzioni e l’elezione.

La Consulta è nominata nel corso di ogni legislatura, non prima di dodici mesi e non dopo diciotto mesi dalla data d'insediamento dell’Assemblea legislativa e è composta di cinque componenti, di cui tre nominati dall’Assemblea legislativa e due dal Consiglio delle Autonomie, che restano in carica per un solo mandato.

La Consulta di Garanzia Statutaria esercita tutte le funzioni che le sono attribuite dalla legge, tra cui:

a) prende atto degli eventi che causano l'anticipata cessazione dalla carica degli organi elettivi e dichiara la modalità di amministrazione ordinaria della Regione fino all'elezione dei nuovi organi elettivi, secondo le norme dello Statuto;

b) adotta i provvedimenti ed esprime i pareri di propria competenza previsti dallo Statuto e dalla legge in materia di iniziativa popolare e di referendum;

c) esprime pareri di conformità allo Statuto delle leggi e dei regolamenti regionali. Il parere di conformità allo Statuto è richiesto nei casi, nei modi e nelle forme previste dal regolamento dell'Assemblea legislativa;

d) a richiesta di almeno un quinto dei Consiglieri regionali o dei componenti del Consiglio delle Autonomie locali o su richiesta della Giunta regionale esprime parere su conflitti di competenza tra gli organi previsti dal presente Statuto anche in relazione all'obbligo istituzionale di tenere comportamenti ispirati al principio di leale collaborazione.

Il nuovo Presidente della Consulta è Lucia Scaffardi , il Vicepresidente Marco Selleri; gli altri componenti sono: Enrica Gianola Bazzini, Cristiana Fioravanti, Flavio Peccenini.
Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it