TELEFONI E INDIRIZZI

PRESIDENTE DELLA GIUNTA

(Mostra nell'organigramma)

VIALE ALDO MORO, 52
40127 BOLOGNA

Responsabile: BONACCINI STEFANO

Competenze:


Il ruolo del Presidente della Giunta regionale è stato modificato da una riforma della Costituzione approvata nel 1999, che ha prodotto i suoi primi effetti a partire dalle elezioni regionali del 16 aprile 2000.
La legge costituzionale n. 1/1999 ha introdotto l’elezione diretta del Presidente della Giunta regionale ad opera dei cittadini: il Presidente, ora, riceve la propria investitura direttamente dalla base e non più dall'Assemblea Legislativa, come avveniva in passato e, di conseguenza, acquista una responsabilità personale e più diretta nei confronti delle politiche da attuare. Anche gli Assessori, che prima erano eletti dall'Assemblea Legislativa, ora vengono nominati direttamente dal Presidente, il quale ha anche il potere di revocarli. La Giunta si configura quindi come una vera e propria 'squadra' del Presidente; i componenti possono essere scelti anche fra tecnici esterni all'Assemblea Legislativa.
La durata in carica del Presidente ha ripercussioni anche sulla Giunta e sull'Assemblea Legislativa: se l'Assemblea Legislativa approva una mozione di sfiducia nei confronti del Presidente, automaticamente decadono anche Giunta e Assemblea Legislativa, e si procede a nuove elezioni. Lo stesso accade nel caso di dimissioni volontarie del Presidente.

Al Presidente della Giunta spettano le funzioni definite dalla Costituzione e dallo Statuto regionale. Le funzioni sono:

- rappresentare la Regione ;
- dirigere la politica della Giunta ;
- promulgare le leggi ed emanare i regolamenti ;
- dirigere le funzioni amministrative attribuite dallo Stato alle Regioni ;
- nominare (e possibilità di revocare) gli assessori ;
- indire i referendum regionali.

Nell’ambito della ripartizione delle materie all’interno della Giunta, il Presidente si occupa anche di:

- rapporti tra Regione e Stato ;
- relazioni internazionali ;
- coordinamento attività regionali all’estero e iniziative a favore degli emigrati ;
- cooperazione internazionale ;
- coordinamento delle politiche di programmazione regionale e delle politiche integrate d’area ;
- comunicazione e marketing regionale ;
- sicurezza delle città e del territorio regionale.
Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it