TELEFONI E INDIRIZZI

SERVIZIO ATTIVITÀ FAUNISTICO-VENATORIE E PESCA

(Mostra nell'organigramma)

VIALE DELLA FIERA, 8
40127 BOLOGNA
telefono: 051 5274820
fax: 051 5274377
email: territoriorurale@regione.emilia-romagna.it
email certificata: territoriorurale@postacert.regione.emilia-romagna.it

Responsabile: FELICE GIUSEPPINA

Responsabilità Dirigenziali

presidio dei processi e sviluppo del settore ittico
BARCHI DAVIDE
telefono: 051 5274820, email: davide.barchi@regione.emilia-romagna.it

Responsabilità specifiche

gestione delle politiche in materia di pesca marittima e acquacoltura
VASI PIERGIORGIO
telefono: 051 5276353, email: piergiorgio.vasi@regione.emilia-romagna.it

gestione finanziaria e dell’attività di incremento ippico e coordinamento della programmazione delle attività relative allo sviluppo dell’economia ittica e delle produzioni animali
GUERZONI ALBERTO
telefono: 051 5276327, email: alberto.guerzoni@regione.emilia-romagna.it

organizzazione degli ambiti territoriali di caccia e programmazione dell’attività faunistico-venatoria
BENASSI MARIA CRISTINA
telefono: 051 5274849, email: mariacristina.benassi@regione.emilia-romagna.it

pianificazione faunistica e osservatorio per la gestione della fauna selvatica
ZANNI MARIA LUISA
telefono: 051 5274850, email: marialuisa.zanni@regione.emilia-romagna.it

presidio e gestione degli interventi comunitari nei settori lattiero caseario e della pesca
ZARRI MARIA CRISTINA
telefono: 051 5274457, email: mariacristina.zarri@regione.emilia-romagna.it


» Persone assegnate

Competenze:


- elabora i documenti di programmazione per la protezione dell'equilibrio faunistico e per l'esercizio del prelievo venatorio e coordina l'attività dei Servizi territoriali;

- coordina le attività di monitoraggio in materia venatoria per l'applicazione delle direttive comunitarie volte alla conservazione dell'ambiente e della fauna selvatica;

- promuove iniziative per la conoscenza, la tutela e la gestione del patrimonio faunistico;

- elabora le direttive in materia di aiuti per danni da fauna selvatica;

- esercita funzioni di indirizzo e coordina le attività riferite ai controlli sugli Ambiti Territoriali di Caccia (ATC) in attuazione della normativa regionale;

- coordina le attività collegate alla gestione delle zone di protezione della fauna e delle strutture territoriali di iniziativa privata;

- coordina e attua gli interventi finanziari di programmazione e gestione dei fondi comunitari per lo sviluppo della pesca marittima, della pesca nelle acque interne e dell’acquicoltura;

- supporta la realizzazione delle attività del "Distretto di Pesca Nord Adriatico" e partecipa ai progetti di cooperazione transfrontaliera per la gestione sostenibile dell’esercizio di pesca e delle risorse alieutiche dell’Adriatico;

- individua le aree destinate al rilascio di concessioni demaniali marittime per finalità di pesca e di acquicoltura e sovraintende all’attività di concessione;

- presidia la regolazione in materia di pesca nelle acque interne e tutela della fauna ittica, elabora e attua il piano ittico regionale, promuove azioni di salvaguardia degli ecosistemi acquatici e di conservazione e riequilibrio biologico e coordina le relative azioni dei Servizi Territoriali;

- realizza attività di promozione e valorizzazione del settore ittico e promuove politiche di qualificazione dei prodotti ittici regionali e di diversificazione economica delle imprese;

- promuove la valorizzazione e la tutela del settore tartuficolo e coordina l’attuazione della disciplina regionale da parte dei Servizi Territoriali.
Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it