TELEFONI E INDIRIZZI

SERVIZIO AFFARI LEGISLATIVI E AIUTI DI STATO

(Mostra nell'organigramma)

VIALE ALDO MORO, 52
40127 BOLOGNA
telefono: 051 5275745
fax: 051 5275319
email: affleg@regione.emilia-romagna.it
email certificata: affleg@postacert.regione.emilia-romagna.it

Responsabile: RICCIARDELLI MAURIZIO

Responsabilità Dirigenziali

.
TOMMASI ROBERTO
telefono: 051 5276688, email: roberto.tommasi@regione.emilia-romagna.it

consulenza giuridica e aiuti di stato
GHISOLI ROBERTO
telefono: 051 5275656, email: roberto.ghisoli@regione.emilia-romagna.it

consulenza giuridica e sanzioni amministrative
CAVATORTI STEFANO
telefono: 051 5275628, email: stefano.cavatorti@regione.emilia-romagna.it

Responsabilità specifiche

anticorruzione e consulenza giuridica su sicurezza e salute dei lavoratori
PAZZI IVANNA
telefono: 051 5275763, email: ivanna.pazzi@regione.emilia-romagna.it

better regulation e strategie di semplificazione legislativa
PAOLOZZI FEDERICA
telefono: 051 5275556, email: federica.paolozzi@regione.emilia-romagna.it

consulenza legislativa e normativa e supporto tecnico-amministrativo alle attività trasversali del servizio
DONDI RITA
telefono: 051 5275788, email: rita.dondi@regione.emilia-romagna.it

consulenza legislativa e normativa su società, enti pubblici e privati, servizi e contratti pubblici
CORBETTA CLAUDIA
telefono: 051 5273106, email: claudia.corbetta@regione.emilia-romagna.it

presidio in materia di aiuti di stato
GIGANTE EGIDIA
telefono: 051 5275644, email: egidia.gigante@regione.emilia-romagna.it

sanzioni amministrative e persone giuridiche
ZIRUOLO GIANLUCA
telefono: 051 5273376, email: gianluca.ziruolo@regione.emilia-romagna.it


» Persone assegnate

Competenze:


- analizza le principali esigenze del sistema normativo regionale;

- supporta per l'aspetto tecnico-giuridico l'attività di iniziativa legislativa della Giunta Regionale per l'elaborazione delle strategie legislative in raccordo con il Gabinetto della Presidenza e con le altre strutture tecniche della Regione;

- valuta l'adeguatezza tecnico-normativa dei progetti di legge e dei regolamenti;

- cura l'analisi tecnico-normativa (ATN), lo sviluppo dell'Analisi di impatto della Regolamentazione (AIR) e l'applicazione delle tecniche di Valutazione dell'Impatto della Regolamentazione anche attraverso le clausole valutative;

- provvede alla redazione dei pareri per l'applicazione della legislazione statale e regionale in particolare per gli aspetti ordinamentali di natura generale;

- coordina gli aspetti giuridici delle fasi ascendenti e discendenti dell'ordinamento europeo;

- cura il corretto procedimento normativo alla luce del rapporto con l'Unione europea;

- analizza la normativa e gli orientamenti sugli aiuti di Stato per fornire indicazioni e supporto per la loro corretta e uniforme applicazione da parte delle strutture regionali e gestisce l'iter delle sanzioni amministrative;

- gestisce le attività assegnate al Servizio e al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza dal Programma Triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza;

- cura il supporto giuridico e amministrativo alle attività del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza;

- supporta l'attuazione delle politiche di semplificazione amministrativa della Regione fornendo le competenze giuridiche in raccordo con il Gabinetto della Presidenza;

- supporta l'attuazione in ambito regionale dell'Agenda nazionale per la semplificazione, in raccordo con le competenze del Gabinetto della Presidenza;

- gestisce, in raccordo con le strutture regionali competenti, l'attività di analisi e valutazione permanente dei procedimenti amministrativi (A.V.P.);

- cura l'attività di Misurazione degli Oneri Amministrativi (M.O.A.) per la riduzione dei costi e dei tempi dei procedimenti;

- cura il monitoraggio dei tempi di conclusione dei procedimenti amministrativi regionali in raccordo con il Gabinetto della Presidenza, garantendo l'aggiornamento e lo sviluppo di specifici sistemi informativi, anche in attuazione degli obiettivi di trasparenza e anticorruzione;

- svolge attività di divulgazione on-line delle azioni di innovazione e semplificazione, nonché delle politiche regionali di interesse degli enti locali, anche in collaborazione con la struttura regionale competente per la comunicazione;

- cura l'aggiornamento della banca dati della giurisprudenza costituzionale di interesse regionale, coordinando il relativo gruppo di lavoro;

- cura la rivista regionale “Le istituzioni del federalismo” e gestisce la Biblioteca – Centro di documentazione della Giunta regionale promuovendo iniziative di divulgazione scientifica sui temi di interesse regionale;

- cura le tenuta del registro delle persone giuridiche private e le attività di controllo e vigilanza sulle stesse;

- gestisce le competenze regionali in materia di irrogazione delle sanzioni amministrative, presidia la riscossione a mezzo ruolo dei relativi proventi e cura l'incasso dei crediti derivanti da pronunce giurisdizionali esecutive, esclusa la materia tributaria;

- collabora per gli aspetti ordinamentali alle procedure relative alle consultazioni elettorali e referendarie regionali;

- collabora al coordinamento degli aspetti istituzionali in materia di “controllo analogo” delle società regionali;

- definisce gli indirizzi generali sui profili giuridici delle società e degli enti partecipati sulle nomine e sulla gestione della partecipazione e supporta le Direzioni generali nell’applicazione.

» Scarica il programma di attività per l'anno 2017