TELEFONI E INDIRIZZI

SERVIZIO PREVENZIONE E GESTIONE EMERGENZE

(Mostra nell'organigramma)

VIALE SILVANI, 6
40122 BOLOGNA
email: stpc.prevenzioneemergenze@regione.emilia-romagna.it
email certificata: STPC.PrevenzioneEmergenze@postacert.Regione.Emilia-Romagna.it

Responsabile: PAGGI GIANLUCA

Responsabilità specifiche

attività del centro logistico di protezione civile
FERRONI STEFANO
telefono: 0533 601024, email: stefano.ferroni@regione.emilia-romagna.it

centro multirischio e rapporti con la comunità scientifica
MONNI ANTONIO
telefono: 051 5274766, email: antonio.monni@regione.emilia-romagna.it

centro operativo regionale di protezione civile
BIONDARO ANDREA
telefono: 051 5274705, email: andrea.biondaro@regione.emilia-romagna.it

gestione risorse, mezzi e materiali per l'emergenza
TINTI SILVIA
telefono: 051 5274322, email: silvia.tinti@regione.emilia-romagna.it

supporto al centro operativo regionale di protezione civile
COSTANTINO ANTONIO BENIAMINO
telefono: 051 5276437, email: antonio.costantino@regione.emilia-romagna.it


» Persone assegnate

Competenze:


- predispone e aggiorna il programma regionale di previsione e prevenzione, nonché i piani e le linee guida in materia di rischio sismico e rischio idraulico, in raccordo con il Servizio Programmi speciali di competenza;

- assicura la preparazione alle emergenze attraverso il coordinamento della pianificazione operativa regionale e delle telecomunicazioni;

- valuta gli effetti ed elabora gli scenari di eventi previsti o in corso e assicura l’allertamento del sistema regionale di protezione civile in collaborazione con ARPAE-Centro funzionale;

- gestisce le emergenze assicurando il funzionamento del Centro Operativo Regionale, anche con modalità multirischio, con un’adeguata attività di preparazione e l’organizzazione di turni di reperibilità;

- coordina in emergenza le componenti e le strutture operative del sistema regionale di protezione civile, in particolare il volontariato e le colonne mobili, con il supporto degli altri Servizi dell’Agenzia;

- cura il rapporto con la comunità scientifica, l'università, gli istituti e i centri di ricerca e di competenza;

- gestisce i Centri Logistici di protezione civile, dei mezzi, materiali e risorse del sistema di protezione civile e le convenzioni e gli accordi con enti e strutture operative per assicurare il necessario supporto in caso di crisi e di emergenze;

- collabora con i competenti Servizi dell’Agenzia, nella predisposizione dei piani degli interventi urgenti e di messa in sicurezza del territorio regionale interessato da eventi calamitosi.